Arrestato Igor il russo alla premiazione del campionato mondiale di nascondino

Ha sbaragliato tutti gli avversari, non ha dormito per tutta la durata dell’evento, cibandosi di bacche e radici. Un vero incubo quando appositamente attendeva di essere l’ultimo, per fare tana per tutti.

1 Comment

  1. c’è ben poco da commentare, quando si da’ la semi libertà a condannati all’ergastolo, i quali ne approfittano per prendere il volo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*