Clamoroso alle elezioni politiche 2018: vince Facebook

Gli analisti sono tutti concordi, una vittoria schiacciante senza precedenti: sul raziocinio, sul buon gusto e su qualsiasi principio che ha creato la nostra democrazia. Sventolare di crocifissi, e promesse irrealizzabili, ha fatto presa sulle menti più piccole, per meriti personali. Una campagna elettorale fatta di bassezze, non c’è da stupirsene viste le fogne da qui ne provengono i responsabili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*