PD litiga anche per i posti a riva del fiume per aspettar passare il cadavere del M5S

La litigiosità del partito democratico non trova pausa nemmeno nel momento in cui si dovrebbe essere più coesi. La voglia di primeggiare e di essere in prima fila, ha di nuovo agitato i vari galletti che vogliono gestire il pollaio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*