Salvini all’attacco: “Vietata vendita salumi Negroni”

Perpetuano i divieti del ministro Salvini, le iniziative ridicole sono il suo miglior biglietto da visita con il suo elettorato. Dopo le carte da gioco, i venditori ambulanti, un altro bersaglio su cui scatenare i cani che gli hanno permesso di influire sulla vita degli italiani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*