Saturno e l’educazione dei figli: “Un brutto voto e me li mangio vivi”

Intervistato sul Olimpo, la divinità ha spiegato come per mantenere inalterate le caratteristiche caratteriali di una discendenza come la sua, siano necessarie regole ferree. Basilare e’ per lui l’impegno scolastico, su cui non transige, pena fare colazione con papà

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*