Saviano fermato con Kebab in cattiva conservazione nel bagagliaio

Curiosa disavventura per lo scrittore a Saviano, confacenti al suo stile ormai mediorientale, si è dedicato al commercio dei kebab, purtroppo non curandosi delle norme igieniche vigenti in Italia. Agli agenti che lo hanno fermato e domandato spiegazioni, ha risposto come sia colpa di Salvini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*