in

30enne esce di casa con i capelli bagnati e va in prognosi riservata

Il capello lungo richiede una cura sconosciuta agli uomini, la femminilità passa attraverso semplici come riordinarli anche solo facendosi la coda, il capello lungo permette di spaziare notevolmente con il guardaroba: abbinamenti impossibili per chi sceglie il taglio corto. Ogni donna è libera di scegliere come mostrarsi, inutile negare che una folta chioma doni un’attrattiva inspiegabile con  parole scevre da riferimenti carnali. Con la cattiva stagione non si fa in tempo ad asciugarli e di anno in anno questa pratica rischiosissima viene messa in atto da migliaia di donne in Italia come una roulette russa.

Con l’incedere degli anni il dolore al collo diviene inevitabile, magari sul pullman mentre un ragazzino si rivolge con un “Signora mi scusi”, fa sentire particolarmente giovani sfidare le intemperie per risparmiare tempo, non sempre ci si può alzare tre ore prima di andare al lavoro per lavarsi la faccia, forse le uniche occasioni in cui sembrare delle scappate di casa fa figa. Con quel bel profumo di balsamo che copre la puzza di alito la mattina sul pullman, appena scese una bella sgasata di camion sul viso li farà puzzare di smog tutto il giorno.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Arrestati 12 capi ultras della Juve, calano prezzi degli abbonamenti

Chiedono una bella storia al nonno e lui parla della pensione