Narcotizzava 30enni portandoli al cinema dopo cena



Inutile negare che hai raggiunti i trent’anni la freschezza dei 10 precedenti inizia a farsi da parte, probabilmente anche prima sarebbe percepito questo minore in pito ma essendo umani abbiamo bisogno di date e scadenze, per dare una dimensione alle nostre sensazioni. Il cinema nel fine settimana soprattutto è venerdì mette alla prova lavoratori, la voglia di uscire e tanta magari bevendo qualcosa si riesce ad arrivare alle due di notte, ma soprattutto d’inverno Le poltrone rappresentano qualcosa di più di un supporto.

Ancora peggio se si organizza una cena, non appena preso il caffè gli occhi iniziano a calare come fosse un cartone animato di Tom e Jerry, ci si saluta tutti consapevoli che nessuno avrebbe la moglie di andare a bere in un locale, qualche temerario del gruppo magari single lo proporrà sempre. Le coppie complice anche una normale voglia di intimità opteranno per la casa, d’altronde è così che nascono i bambini che nascono i bambini che occorrono per  mandare avanti la società.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*