in

Achille Lauro si traveste da Mina, proteste di Amnesty International

  • 165
    Shares

Non smette mai di stupir Achille Lauro, sicuramente anche per le abilità canore che sono apprezzabili su Instagram e YouTube ma un po’ meno al festival di Sanremo, ne è consapevole anche lui e per questo cerca di compensare con uno stile accattivante. Oramai le sue esibizioni vengono più apprezzate per i costumi che per le canzoni, una trovata geniale però, non si può che fare i complimenti ad un artista che ha capito come in questi tempi malsani l’apparire sia molto meglio dell’essere, essere strano soprattutto. Giocare con il sacro e il profano è un esercizio oramai stantio, ma si sa che le cose vecchie sono quelle che funzionano meglio.

  •  
    165
    Shares
  • 165
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Achille Lauro piange sangue, domani miracolo di cantare bene

Palloncini a Sanremo, IT difende la scelta