in

Al Bano non molla: “Dinosauri sconfitti da Putin”

C’è il sospetto che stia continuando per accrescere la quantità di clic sulle sue notizie e ricevere una percentuale, questa volta però il cantante ha davvero esagerato soprattutto confermando i sospetti che lo vedevano invischiato con la Russia, proprio come inserivano i servizi segreti ucraini che lo avevano identificato con Pupo come spia. Una idea che poteva essere partorita solamente da una persona veramente assoggettata al regime russo, anche se i fatti lo dimostrano in contrario visti i concerti e la libertà di cui godono parecchie persone, a parte qualche manganellata di troppo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Al sud ripartono le nozze, un metro di distanza dai cantanti

Grecia vieta vacanze agli italiani: “Basta lamentele sul cibo”