in

Alitalia in bancarotta esempio di Made in Italy

Situazione drammatica ormai conclamata da decenni quella della compagnia nazionale, per darla sarebbe uno smacco a livello di immagine incalcolabili, le tratte coperte normalmente sarebbero cancellate causando gravi problemi. Non ci si rende conto che alcune mete sono servite esclusivamente dalle rotte nazionali, un po’ come Trenitalia che arriva un quarto oppure Rai Sport che dà visibilità a discipline che altrimenti non avrebbe lo spazio sui canali mainstream.

Abbiamo perso le speranze, una patata bollente che rimbalza di Governo in Governo, quando si cerca di tagliare i posti per renderla appetibile intervengono i sindacati che vogliono tutelare i lavoratori, il costo del lavoro è crollato con le compagnie low cost, normale che la nazionale paghi pesantemente. Non c’è stata una politica di innovazione, rimasti ancorati alla tetta dell’Italia sempre pronta anche questa volta a donare altri 400 milioni di euro per tenere in piedi la compagna di Stato, un grande esempio del made in Italy ovvero la bancarotta.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Ronaldo si propone all’Inter

Mila impiega mezz’ora a battere il cinque