Allargata la Pinetina per far stare i proclami dell’Inter

Dai tempi del presidente Moratti gli interisti sono soliti sognare durante il calcio d’agosto, anche se gli otto scudetti consecutivi hanno reso mansueti anche gli ultrà più reticenti a considerare finito il campionato ancora prima di iniziarlo. Il ritardo accumulato durante gli anni passati non è colmabile, se l’avversario è una squadra che di anno in anno fa della programmazione il suo punto di forza. Il volume di affari dell’inter sta salendo e nell’arco di un paio d’anni si avvicinerà molto alla Juventus, in quel caso la differenza la faranno i direttori sportivi e Giuseppe Marotta ha il dente avvelenato giusto per far vedere i sorci verdi all’attuale dirigenza bianconera.

Con Cristiano Ronaldo la Juventus si è portata su nuovi orizzonti, operazione finanziaria azzardata per molti, curioso come chi critichi certe situazioni faccia il giornalista e non sia a gestire centinaia di milioni di euro. Il gioco delle parti è anche questo,  se qualcuno fa bene bisogna ricordargli che avrebbe potuto anche fare male, ci auguriamo quest’anno la serie A sia più combattuta per il bene di tutti i tifosi, gli juventini dovrebbero ringraziare il Napoli per avergli regalato uno scudetto inaspettato. Il Napoli ha fatto riassaporare alla Juve il concetto di campionato vinto all’ultima giornata e non in carrozza come purtroppo è accaduto troppo spesso.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*