in

Annecy detta piccola Venezia, caffè a 18 euro

La deliziosa cittadina francese si è presa il nome, come orni come molte altre città in Europa piccola Venezia, in verità ci sentiamo di eccepire circa questa considerazione, due torrenti si intersecano con un palazzo a dividerli, non ci sembra sufficiente per paragonarsi alla magnificenza di una città che poteva fregiarsi di Doge e Bucintoro. I mercatini sono più che caratteristici, messi lì, sono casette standard, sembrano quasi quelle dell’Ikea e servono cibi che per noi italiani rappresentano nient’altro che un pasto scadente.

Enormi padelle più indicate per la Elia, vengono riempite di patate formaggio e burro, ogni tanto, e può Torio. Incantevoli gli scorci che sa regalare la cittadina, per questo vale la pena recarvici, il lago appare sconfinato, con acqua molto pulita, solitamente i nostrani sanno essere anche più belli. Le case adornano la natura, e e senza allontanarsi così tanto da casa è possibile godere di altrettanto piacere visivo. Le papere L sono state compagne delle numerose riprese con lo smartphone Incantevoli gli scorci che sa regalare la cittadina, per questo vale la pena recarvi sì, il lago appare sconfinato, con acqua molto pulita, solitamente i nostrani sanno essere anche più belli. Le case adornano la natura, e e senza allontanarsi così tanto da casa è possibile godere di altrettanto piacere visivo. Le papere L sono state compagne delle numerose riprese con lo smartphone,Vale la pena andarci per poter comperare un regalo ad una persona speciale. Probabilmente in un posto del genere ci si reca già accoppiati perché la vediamo dura andarci in gita di gruppo,

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Malgioglio compra due opere di Cattelan

Caso doping, ginnaste russe pestano rugbisti americani