in

AngryAngry LOLLOL WTFWTF

Brumotti aggredito a Milano: “Non smetteva di chiedere l’aggiunta”

Con il passare del tempo la verità sta venendo a galla, i numerosi pestaggi subiti dal inviato di striscia la notizia sembravano essere dovuti alla sua voglia di identificare le zone di spaccio in giro per l’Italia, la situazione però è ben differente. Brumotti è stato pedinato dalle forze dell’ordine per riuscire a proteggerlo durante le sue scorribande nelle zone più malfamati della città, con il microfono direzionale è stato possibile ascoltare i discorsi che teneva con gli spacciatori.  In realtà con la scusa del servizio chiedeva le migliori droghe in cambio del silenzio, una tattica applicata in tutte le città d’Italia che gli ha permesso di reperire le migliori sostanze stupefacenti, nel dark web a un canale YouTube dove è possibile osservare la realtà del suo lavoro, una collezione di tutti i tipi di stupefacenti confezionati secondo le tradizioni delle varie città d’Italia.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Contributor

Scritto da Yves

Videogioco di De Luca, Di Maio sarà la principessa

“L’uomo ha sconfitto i dinosauri” Al Bano lancia l’asteroide