in

Carnevale, Achille Lauro si veste da se stesso sempre

Il vincitore morale del festival e sicuramente lui, palese come abbia puntato più a stupire che a interpretare le canzoni, è una scelta azzardata che però ha pagato. Studiata perché attualmente la ricezione da parte degli utenti si sposta su immagini forti, i contenuti vengono sempre meno e così anche la sua canzone. Orecchiabile ma sicuramente non in partenza tra le Favorite per vincere il Festival. Il suo look non è blasfemo o irriverente solamente, lo troviamo fuori luogo rispetto a Sanremo porto dove si sempre puntato ad ottenere consensi con la qualità della canzone più che con stravaganze.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Cinema Coreano fa Tolo tolo a quello italiano

Sanremo, polemiche per il primo posto ma tutti concordi per l’ultimo