Cassazione riabilita Mimmo Lucano, Salvini posta selfie con il fegato

Il famoso detto in cui il tempo sa essere galantuomo trova riscontri in questa vicenda, dove il sindaco di Riace era stato, come capita di questi tempi, infangato sui social senza aspettare la sentenza. Probabilmente le persone tengono più a sfogarsi che a dare un senso alle loro dichiarazioni per interagire con il prossimo ed elevare la propria percezione della realtà. Matteo Salvini purtroppo non ha retto  e attanagliato da una fame nervosa senza precedenti, si è il fegato ma non per modo di dire. Dalle parole ai fatti!

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*