in

LOLLOL

“Che bella patata liscia” Cuoco sbaglia chat e la moglie lo lascia

Bisogna fare attenzione ad usare i dispositivi tecnologici sul lavoro, specie con le fidanzate brutta disavventura accaduta ad un cuoco di Viareggio. Lo smart working  interessa anche gli operatori della cucina, molto spesso non è possibile mantenere le distanze e quindi da casa ci si dà una mano soprattutto nella preparazione delle ricette, una chat per le verdure, un app per la carne. In ambito culinario sono molti i doppisensi che possono essere usati, specie quando le chat rimangono memorizzate come quelle di WhatsApp e una moglie gelosa inizia a guardare.

Appena rientrato si era accorto subito che qualcosa non andava, sua moglie lo aveva accolto con uno sguardo di sfida, quasi a volergli dire di non avanzare oltre la soglia di casa, davanti all’lui un cesto di patate perfettamente pelate. In un attimo la moglie ha incominciato a lanciargli addosso chiedendogli se gli piace essere unisce a questa maniera, purtroppo la gelosia aveva preso sopravvento e la ragazza si era premurata di congelarle. Una sorta di lapidazione per il cuoco che è stato portato d’urgenza in ospedale. Quando si parla di patate e piselli importante essere precisi perché si rischiano cavoli.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Advocate

Scritto da Roberto

Anni di utenza

Ursula von der Leyen ricorda il nonno: “Stavo con lui in Argentina”

Scontro Italia Olanda, Conte si affida a Totti