in

“Chiusura impianti per non sovraccaricare ospedali con le fratture”

  • 10
    Shares

Gli impianti sciistici si sono visti nuovamente chiudere i battenti, da un giorno all’altro senza contare i ristoranti che avevano fatto rifornimenti, una manovra creata da chi del lavoro non capisce proprio niente, occorrerebbe un po’ di buon senso oppure di pietà per queste persone oramai ridotti allo stremo. La spiegazione per quanto paradossale parrebbe avere un senso, si sta evitando che gli sciatori fratturandosi le gambe possano ulteriormente mettere sotto pressione gli ospedali, sappiamo che gli sciatori della domenica sono pericolosi, mai quanto quelli che vanno a giocare a calcetto in settimana. Anche quelli che fanno finta per andare dall’amante perché poi le ossa gliele rompe la moglie.

  •  
    10
    Shares
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

San Valentino, coppia focosa non supera il termo scanner

Alessandro Sallusti positivo al covid, preoccupazione per il virus