in

Cina, batterio vede condizioni nelle fabbriche e torna in laboratorio

  • 152
    Shares

Sono proprio i cinesi quelli che sembrano avere meno interesse a mantenere la popolazione su un buon livello di salute, e dopo il caso coronavirus ancora una fuga di agenti patogeni da parte di un laboratorio.diciamo ancora perché è sempre più probabile l’origine non naturale del virus anche se bisogna aspettare qualcosa di più concreto oltre le invettive dei social. Crediamo sarebbe opportuno relegare ad un organo internazionale competente questo genere di situazioni, non OMS per capirci. Stavolta sono state le stesse condizioni drammatiche delle fabbriche e dei lavoratori a salvare la popolazione, un batterio come normale che sia, è riuscito ad uscire dal laboratorio, non appena entrato in contatto con un operaio ha attaccato il suo corpo. Al mattino ha iniziato il suo turno in fabbrica e il batterio aveva già perso la sua carica distruttiva, un momento drammatico proprio quando il suo corpo stava cedendo, colpo di grazia al batterio la richiesta di straordinario dopo 12 ore di lavoro.

  •  
    152
    Shares
  • 152
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Hero

Scritto da Ant Onion

Story MakerAutoreAnni di utenza

Berlusconi chiede all’Azzolina di andare sotto la cattedra

“Viagra sconfigge il coronavirus”