Cina, risolto problema del sovraffollamento con le manifestazioni



La Cina sa essere paese con regole ferree, quelle che gli hanno permesso di diventare un’egemonia mondiale, a discapito dei cittadini costretti loro malgrado a sottostare a norme restrittive, soprattutto in ambito lavorativo dove gli operai sono vessati in maniera inconcepibile di questi tempi in Europa. Gli ultimi giorni si sono susseguite le manifestazioni con in piazza di studenti, le giovani leve sono quelle che solitamente testano l’inclinazione dei governi ad ascoltare nuove ideologie. Come da prassi, il governo cinese lì ha picchiati  e  manganellati, sparando loro politica di gomma e facendo in modo di farli desistere dal loro intento. Dobbiamo ringraziare la Cina per mostrarci ancora Una volta le conquiste della società, ci sembra normale potere a manifestare nelle piazze il nostro dissenso ma in realtà è uno dei punti più alti ottenuti nella storia dell’uomo.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*