in

Complottisti sulla pandemia: “Causata dalla lobby dei saponi”

Mancavano anche loro, chi per passione o professione crea paura, che a sua volta genera visualizzazioni ricompensate da YouTube. Ogni volta che analizziamo un comportamento dobbiamo pensare a quale introito viene rivolto, inutile negare che qualsiasi azione svolta dalla maggior parte delle persone porta a un guadagno. Convegni e libri sono solo la punta dell’iceberg di un mondo fatto di mezze verità che trascino le persone in un baratro di ignoranza dal quale è sempre più difficile emergere.

Sono molti i sedicenti che pretendono di spiegare la salute e la sanità pubblica agli altri, quelli che si vantano di essere calmi non sapendo nemmeno cosa sia un antigene, un fattore di virulenza o qualsiasi altro elemento che faccia presagire un contagio. Questa volta sembra che la maggior parte degli italiani voglia assoggettare il proprio pensiero a quello della massa, questa volta la massa segue le indicazioni giuste, quindi essere pecora è la cosa migliore che si possa fare in un momento di potenziale pericolo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Contributor

Scritto da Daniele

Italiani invocano Di Pietro: “Rivogliamo mani pulite”

Ascesa estrema destra, Merkel regolarmenta taglio dei baffi