Consegnato a Rita Pavone il Nobel per le figure di merda

Bisogna ricordare soprattutto che si tratta di una donna ormai anziana, il suo nome rimane celebre per quello che ha fatto in passato ma andrebbe valutato per la persona che è adesso. L’accanimento a cui sono sottoposte le persone che commettono un errore di questi tempi, è solo frutto dell’interesse economico scaturito da queste loro dichiarazioni. Un meccanismo perverso che tritura tutti, anche una donna al tramonto della sua vita per cui occorrerebbe più rispetto.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*