in

Conte prende 209 miliardi di fermenti lattici

Tornato vittorioso con un accordo che soddisfa gli italiani ma meno i conti dello Stato Giuseppe Conte ha accusato forti dolori intestinali dovuti alla cucina propinatagli a Bruxelles per compiacere i leader Europei, un grande sacrificio che ha convinto gli italiani della forza di un Premier senza paura di mangiare straniero. Dopo qualche zuppa sono arrivate le patatine fritte, il piatto nazionale che il governo olandese ha cercato di sponsorizzare in tutti i modi per risollevare l’economia. Giuseppe Conte non si è fermato qui, dopo aver preso la bicicletta dopo pranzo ha dovuto pedalare sull’asfalto caldo per dimostrare di aver compreso la politica della austerità che tanto piace a chi in vacanza va in campeggio.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

UE avvisa l’Italia: “Non salderete debito insultando Salvini”

Chiara Ferragni va nella sede del PD per difenderli da Casalino