Conte risponde a tono: “Non sono burattino ma marionetta”

Davvero una magra figura dell’Italia in Europa, ma non stiamo parlando di calcio purtroppo, il premier Conte è stato sbeffeggiato per essere o perlomeno per apparire sotto il controllo dei due vicepremier. Indifferentemente dal credo politico non si può che essere dispiaciuti quando un paese come il nostro viene deriso davanti al mondo intero.

1 Comment

  1. Quando uno viene sbeffeggiato, da chi non è nessuno ma si sente qualcuno e si permette ciò che non dovrebbe,non è lui a doversi vergognare ma piuttosto chi esprime tali proditorie, miserevoli considerazioni che ne evidenziano la bassezza etica e civile non solo per la mancanza di rispetto dovuta ad un uomo politico ma allo stesso popolo di cui Egli è democatica espressione!
    Vergogna Europa!
    Conte, sei tutti noi….finalmente un Presidente che degnamente rappresenta il popolo italiano !

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*