Coppa d’Africa, ripescaggi affidati alle ONG

Il ministro degli Interni Matteo Salvini sta facendo tutto quello che è in suo potere per difendere i confini italiani, probabilmente l’unica volta in cui sta mettendo in atto le promesse elettorali, ovvero ciò che dice in diretta Facebook s nei comizi con la bocca piena. Il decreto ha posto nuovi sanzioni con il sequestro della ONG e multe fino a 1 milione di euro per le navi che sfondano il blocco della Guardia di Finanza. Chi pensa siano manovre senza cuore, si ricordi che siamo arrivati qui da questa situazione con le prove di forza volute da chi alimenta l’immigrazione certificata.

E avevamo paura che l’estate potesse essere piatta senza argomenti, ci ritroviamo con questa patata bollente di cui nessuno sembra volersi prendere la responsabilità. Le forze politiche hanno abbandonato Salvini in questa decisione, non tanto perché non siamo d’accordo ma per la paura di inimicarsi una fetta di elettorato. Ora ragiona così, i politici fanno quello che noi vogliamo che facciano, basta farglielo capire. Il problema è che noi eleggiaml i nostri rappresentanti appunto perché non siamo in grado di decidere cosa è meglio per noi.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*