in

Cristiano Ronaldo festeggia a fine partita

Una batosta da molti preventivata anche se nessuno osava immaginare una Juventus così in difficoltà, l’uscita di Rodrigo Bentancur ha messo in evidenza i difetti di un centro campo pieno di giocatori ma povero di campioni, una squadra totalmente sbilanciata in avanti, la dirigenza si è affidata a giocatori in concludenti come Bernardeschie da Dauglas Costa, eterni incompiuti. Il talento di Carrara si è perso per strada, ormai viene utilizzato solamente per la sua tenuta atletica più che per le qualità tecniche, su questo i preparatori della Juventus dovrebbero meditare più di una volta.

La mancanza di spettacolarità del gioco di Sarri si deve alle poche qualità tecniche dei centrocampisti bianconeri, ciascuno di loro sarebbe titolare nelle big europei ma tutte assieme non sono amalgamati. Matuidi’ per quanto sia campione del mondo non rappresenta una mezzala di qualità, il Milan di ancelotti come il Barcellona degli invincibili e lo stesso Real Madrid presentavano una mediana di assoluto rispetto spesso arretrando fuoriclasse pur di farli giocare tutti assieme. Quando i giocatori iniziano a credere nel progetto allora tutto diviene la portata, come hanno dimostrato le quattro Champions League in cinque anni 20 vinta dalle merengues.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Juve di Sarri mostra bel gioco della Lazio

Denuncia la fidanzata: “Narcotizzato per andare ai mercatini di Natale”