in

Di Maio scrive all’ambasciata statunitense e Fico diventa cool boy

  • 705
    Shares

Come spesso accade a Luigi di Maio, non riesce a porre rimedio ai suoi errori, più prova muoversi maggiori sono le possibilità che continui a commettere strafalcioni. Gli impegni dal ministro degli esteri vengono scalzati da lui in tutti modi ma qualche lettera deve pure inviarla, hanno provato a chiedere ai parlamentari del movimento sei sapessero scrivere in inglese ma tutti si sono messi a ridere dicendo: “Sapessimo scrivere in inglese non faremo parte di questo partito” Ci stupisce come riesca di volta in volta a superare delle situazioni che sembravano già paradossali, un po’ quando metti il Gamberone con la maionese e ancora lo poni sulla tartina di burro, una gran porcata. Crediamo di capire le sue difficoltà viste quelle nell’articolare una frase, nel ricordare dove si trovi Matera, non si può certo pretendere che un ministro abbia la licenza elementare, sembrerebbe troppo colto e quindi meno onesto. Onestamente Luigi stavolta ci hai fatto davvero vergognare.

  •  
    705
    Shares
  • 705
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Hero

Scritto da Ant Onion

Story MakerAutoreAnni di utenza

DPCM, Cenerentola: “Abituata a tornare a casa a mezzanotte”

Ronaldo positivo, Fantallenatori nel caos