in

Doccia senza sprechi: “Scegliete prima la canzone”

  • 39
    Shares

Le risorse idriche mondiali stanno scemando in maniera vertiginosa, degli studi sembrava fosse dovuto agli allevamenti intensivi, lo sfruttamento delle risorse naturali che limitavano il ciclo dell’acqua, in verità si è capito che il problema fosse molto più semplice e sotto gli occhi di tutti. Sappiamo bene quanto tempo impieghiamo scegliere la canzone da ascoltare sotto la doccia appena abbiamo aperto l’acqua, perdiamo circa due minuti e in questo tempo si aumenta il consumo di acqua del 30% sapendo che una doccia dura in media sei minuti.

Un piccolo passo che possiamo fare tutti per aiutare il mondo ad andare avanti, sicuramente per i nati durante gli anni 80 è complicato scegliere, sono molte le canzoni dell’adolescenza e si vuole sentire mentre ci si lava, quando si esce dalla doccia non si sentono gli anni. A volte arrivano quelle imbarazzanti che facciamo finta di non cambiare perché le fa partire in automatico YouTube…

  •  
    39
    Shares
  • 39
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Adinolfi sta un giorno al mare e diventa Sergio Sylvestre

Marcia indietro di Confindustria sul capitalismo: “Sì allo schiavismo”