in

Elezioni, disegni del pene saranno considerati voto a Berlusconi

Una nuova regola fatta apposta per aiutare Silvio Berlusconi a rientrare di gran carriera nella politica, un uomo un mito, da oltre quarant’anni sulla cresta dell’onda, anche per alzare le statistiche della affluenza ai voti. Troppe le foto di pene sulle schede, uno spreco infinito, l’ex/ cavaliere con un’abile mossa padronale e riuscito ad ottenere dei voti che sembravano suoi di diritto fin dall’inizio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Contributor

Scritto da Roberto

Anni di utenza

Nedved insegna a Szczeny l’uscita a due mani

Berlusconi riapre l’Onlyfans