in

Emilio Fede evade dai domiciliari calandosi con la lingua

Nonostante le critiche alla magistratura napoletana, Emilio Fede è stato riportato bruscamente a Milano, non è stato possibile avere spiegazioni più articolate ma era stata presentata una certa pericolosità da parte del soggetto che non riuscivamo francamente a comprendere. Le precauzioni delle forze dell’ordine non erano superflue vista l’evasione da parte di Emilio questa notte, non si capisce come abbia fatto ma i sospetti cadono tutti sulla sua capacità di allungare la lingua, negli anni pur di far parte delle feste di Berlusconi aveva incensato il Cavaliere dì lodi sul suoi telegiornali salvo poi cercare di fregarlo nella vicenda emersa durante il processo che lo vede coinvolto per prostituzione.
Iris stanno svolgendo le analisi sulla ringhiera ma le trecce di saliva non lasciano dubbi, un’abilità che molti vorrebbero a prendere e che sembra essere l’unico modo per fare carriera in Italia, quelli bravi li osteggiamo i paraculi li promuoviamo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Contributor

Scritto da Yves

Briatore contro Conte: “Non ho più nulla da evadere”

Berlusconi chiama Palamara per liberare Fede