Ennesima delusione per Messenger: “Sedotto e abbbandonato”

Dopo il cataclisma per gli internauti  è capitato ieri sera, sono molti che hanno provato di nuovo ad usare Messenger, ricordando i tempi in cui la tecnologia era ancora legata alla discrezionalità umana, mentre ora quest’ultima viene soverchiata dal continuo rinondare di notifiche Purtroppo per l’applicazione, è stata utilizzata solo per il tempo  necessario, salvo ricacciarla poco dopo nei meandri dei nostri ricordi adolescenziali.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*