in

“Esci sempre tu col cane” marito si vendica buttandole il Bimby

La necessità di uscire di casa si tramuta in una vera e propria ossessione verso gli impegni, grosso modo rimanendo confinati tra le mura domestiche e avendo il frigo pieno rimane difficile trovare una motivazione per allontanarsi da casa, abbiamo ascoltato testimonianze dove si parla di adozioni forzate pur di avere un motivo per abbandonare l’alloggio, non credevamo fosse possibile ascoltare il simil bestialità. La superficialità di un essere umano può essere misurata dal modo in cui acquista beni di consumo ma andare Prendere un animale da un canile non per affetto ma per fini personali ed avere una bassezza e non avremmo mai voluto sentire.

C’era la possibilità di usare la libertà in maniera ponderata, uscire di casa magari per una passeggiata non dovuta ma comunque con un po’ di ritegno, a Milano si rivedono nuovamente le persone in giro per strada, una roba senza vergogna, nonostante i contatti si continua a infischiarsene della sicurezza altrui. Non ci si rende conto che con il passare dei mesi questo inizia col diventare un dramma sociale, non c’è più lavoro, non c’è più da mangiare e se i lavoratori non versano le tasse crolla tutto il teatrino lasciandoci con il sedere per terra e l’amaro in bocca per un’Italia che non ci sarà più.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

“Se in quarantena non fate la pizza multe da 400 a 3mila Euro“

Di Maio: “Salderemo debiti con la pizza fatta in casa”