in

Esplosione petroliera mette in secondo piano il Mar Nero

Purtroppo ci troviamo nuovamente a stigmatizzare le petroliere, non sono bastati gli incidenti clamorosi degli anni scorsi, disastri naturali che non troveranno mai un colpevole e anche si riuscisse a punire qualcuno non servirebbe a molto perché la natura non riuscirà più a ritornare sui suoi fasti in quei luoghi. Le ditte petrolifere stanno cercando con un abile manovra di marketing di fare passare la marea nera come un nuovo mare scoperto, l’ignoranza collettiva fa sì che molti non sappiano cosa sia effettivamente il Mar Nero e nulla di più facile che associare questo nome a quella macchia orribile e nera che sembra essere uscita da un film dell’orrore. In molti applaudono senza fare attenzione che le loro mani sono sporche di petrolio, se ne accorgeranno solamente quando proveranno a fare pipì.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Mentor

Scritto da Ant Onion

Story MakerAutoreAnni di utenza

Azzolina mette in sicurezza l’Università della Strada

Giovane con esperienza, multinazionale assume Benjamin Button