in

Mattarella disdice posto davanti al cantiere

Povero presidente Mattarella, aveva fatto i conti male, sperava davvero di potersiriposare ma l’incapacità conclamata dei componenti del parlamento italiano non gli ha permesso questo. Una situazione grottesca, un povero ottantenne costretto ancora a lavorare come spesso accade nelle famiglie italiane, dove i figli sono mantenuti dei genitori anche da adulti.
Un sacrificio come se ne vedono pochi, un sacrilegio come se ne vedono tanti nella nostra politica, oramai ridotta ad una serie di dipendenti statali con la paura di prendere lo stipendio, sette mesi di stipendio valgono più della storia d’Italia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Veteran

Scritto da Yves

Anni di utenza

Berlusconi al Quirinale, pronto il lettone per Putin

Sanremo 2022, al televoto Draghi in vantaggio