in

Fermata alla frontiera Svizzera con una cassetta di ciliegie

Continua la fuga di capitali esteri verso la Svizzera, nonostante le possibilità che hai da Internet sono molti quelli che non rinunciano al brivido di attraversare la frontiera con dei preziosi, lo sa bene una signora di Milano che è stata affermata con il bagagliaio ben due cassette di ciliegie, un ritrovamento pazzesco che porta su nuove vette il valore dei sequestri, ad un’analisi superficiale pare si tratti di quasi 4 milioni di euro al dettaglio. Stupisce ma l’impennata dei prezzi che abbiamo subito Sta trasformando i generi alimentari in un qualcosa che va oltre il valore economico, perché quando non ci si può permettere un piatto di pasta a tavola non c’è denaro che conti.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Spiagge, falò anche di giorno per uccidere il COVID-19

Padova approva il vaccino: “Sì ma solo se é nello Spritz”