in

Figlio di Grillo avvia startup con Genovese

  • 324
    Shares

Anche il figlio di Beppe Grillo è finito dei mirino del gossip dopo la brutta vicenda che lo vede incriminato per lo studio di alcune ragazze. Non perdendosi d’animo, ha contattato Genovese in carcere per chiedergli consiglio sul da farsi vedere un ragazzo pieno di iniziativa. Hanno creato un’app che permette alle ragazze che hanno subito violenza di denunciare i propri aguzzini, creando una rete per permettere agli altri di stare alla lontana da certi personaggi, capita spesso che le donne siano vittima di violenza e che altre ragazze cadono nello stesso tranello per non essere stati a conoscenza del crimine. È stato facile fare la prova per togliere i bug, è bastato contattare tutte le ragazze che hanno frequentato sia il figlio di grillo che Genovese.

  •  
    324
    Shares
  • 324
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

“A Capodanno qualcosa di rosso”

31 Dicembre, brindisi per la terza ondata