Gianni Morandi ritrova l’appetito ascoltando il disco del figlio



Esssere figli d’arte e’ apparentemente facile osservando la vita trascorsa da ragazzi, scuole prestigiose e regali a non finire, senza contare la miriade di amici attaccati per sfruttare il benessere proveniente dalla carriera del padre. Crescendo viene facile volere intraprendere la stessa strada che gli ha permesso un certo tenore di vita, complici  anche gli agganci molti tentano di salire alla ribalta sfruttando il buon nome di famiglia.

Il figlio di Gianni Morandi era sparito dalle scene, ma si è ripresentato sottoforma di rapper, inutile commentare un eventuale raffronto con l’immenso bagaglio di storia del Gianni nazionale. Altri esempi di figli illustri che hanno patito un nome ingombrante abbiamo Alessandro Gassman con un padre mai pago del suo talento di attore. Purtroppo molti di questi ragazzi si perdono per strada, il denaro trasporta con più facilità su cattive strade rende difficile abbandonarle, poter comunque mangiare avere un tetto sopra la testa elimina la forza di volontà.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*