in

Giornata Mondiale contro il fumo, Salvini: “Sto zitto”

New York. In occasione della giornata mondiale contro il fumo, l’Onu ha imposto, con effetto immediato, al vice Presidente del Consiglio Matteo Salvini, l’obbligo di non fare promesse per poi non poterle mantenere.
Vedi il taglio delle accise della benzina mai avvenuto, il condono, l’abolizione della Legge Fornero e la diminuzione dello spread…

I capi dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, infatti, per evitare ulteriori eccessi di emissioni di fumi e polveri sottili ed un ulteriore aumento dell’effetto serra, ha deciso di bloccare per 24 ore la fuoriuscita di giuramenti e speranze dalle fauci del Capitano della Lega Nord.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Instagram, Mila e Shiro mettono due cuori nella pallavolo

Robert Pattinson nuovo Batman, Lini Banfi nel ruolo del Pinguino