in

Giuda organizza la cena a casa sua e poi fa arrestare tutti

Molte volte ci si comporta per come si viene conosciuti, questo è accaduto anche al nostro Giuda, la quarantena non ha spiegato il suo spirito di bugiardo è infame, si è prodigato nel organizzare una bellissima cena mandando le foto della spesa in modo da essere sicuro che tutti sarebbero venuti festanti e vogliosi di partecipare. Sembrava tutto perfetto, l’aperitivo secondo la tradizione antica, a ognuno era stata data una coppa di vino simile al sacro Graal per non litigare su nulla.

La serata pareva magnifica con tutti brilli e vogliosi di festeggiare la nuova quotidianità, fino a quando non sono arrivate le pattuglie per un controllo, hanno visto tutti senza mascherina e soprattutto senza guanti bere dallo stesso codice e toccare lo stesso pane con le mani. Hanno consegnato i 30 denari a Giuda stringendogli la mano e hanno portato via tutti, i vari apostoli hanno incominciato a bestemmiare per il nervoso e soprattutto perché non avevano ascoltato gli insegnamenti del maestro.

”A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca”

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Indice contagi allo 0.5, Gallera: “Per contagiarmi servono 2 volontari”

Torino, Frecce Tricolori indicano ospedale più vicino