Greta Thunberg si complimenta con la Raggi per gli inceneritori portatili

Oramai non si fa tempo ad organizzare un evento se non si invita Greta Thunberg, usata come totem per attirare quante più persone possibili. La ragazzina probabilmente non si rende nemmeno conto in che gioco è entrata come pedina principale, bisogna anche dire che a quella età probabilmente certe etichette di potere non interessano, la sua spensieratezza non conosce la vecchia politica che usa nuovi sistemi animati da concetti rodati.

Appena giunta a Roma non ha fatto in tempo che subito ha notato gli incendi dei bus, venendo da un paese più civilizzato non poteva immaginare la verità. Ha elogiato il sindaco Virginia Raggi che dal che dal canto suo non rendendosi conto di cosa stesse accadendo come al solito, ha sorriso rimarcando come il vento stia cambiando.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*