in

Guarda troppo Masterchef e finisce a Vite al limite

Una disavventura cercata quella capitata ad una ragazza inglese, la trentenne era da poco andata a vivere da sola e stava iniziando ad assaporare le gioie dell’indipendenza quando è apparso il coronavirus a scombinarle i piani, era già pronta a spolparsi il fidanzato più giovane ed era andata due volte di fila, essendo di origini turche è occorsa una seduta solo per le sopracciglia. La sera stessa è iniziato il lockdown che le ha rovinato i piani, non aveva nemmeno comprato sex toy, immaginava di potersi godere i sacrifici nel vero senso della parola. Dopo le imprecazioni di rito si è calmata cercando di intrattenersi con Masterchef, trasmissione godibile che la quarantena ha trasformato in un pericolo numero uno per la linea e successivamente per la dignità.

All’inizio erano i ravioli, poi gli arrosti fino a quando ha pagato una amica per vedere le puntate prima che si doveva occupare della spesa per non farle mancare nessun ingrediente protagonista della puntata. Cucinava e mangiava e con il passare dei giorni diventato sempre più brava riusciva a prepararsi pietanze deliziose anche senza indottrinamento televisivo. In poco tempo è ingrassata a tal punto che il ragazzo ha cominciato a insospettirsi quando non entrava più nella videochiamata, dopo poco la relazione è naufragata “perchè sono una balena” si ripeteva, Ma la voglia di rivalsa è dietro l’angolo, ha deciso di dimostrare al ragazzo quali erano le sue qualità facendo domanda per “Vite al limite”, una volta ottenuta la partecipazione al programma ha invitato l’ex ragazzo a vedere la puntata a casa uccidendolo inciampandoci sopra.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Quarantena, denunciati per finta assemblea di condominio

Alabama, scarseggiano le mascherine e riprende piede il Ku Klux Klan