in

Gwyneth Paltrow lancia candele al profumo di “pozzo dei desideri“

  • 22
    Shares

Le stravaganze delle celebrità vanno considerate nell’ottica della possibilità di ricavare denaro da ogni loro azione, un Apple trovo a scelto la linea dello scalpore con la linea di candele che si presume abbia motore delle sue parti intime. Non capiamo come una iniziativa simile possa prendere piede nel mondo occidentale. In Giappone vista l’abitudine e le perversioni sessuali per cui sono famosi e la repressione dovuta alla cultura, questo prodotto avrebbe spopolato più del tonno rosso.

I personaggi famosi sono diventati dei marchi e qualsiasi cosa lancino la qualità del prodotto e subordinata alla potenza del loro marchio, le candele sono un esempio calzante. Nessuno avrebbe mai potuto immaginare una cosa del genere, l’obiettivo non è tanto vendere ho piacere ma suscitare scalpore. Esattamente i criteri che sono stati usati per definire la banana di Cattelan una opera d’arte.

  •  
    22
    Shares
  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Mahmood snobba Sanremo per CSI

Drug test per entrare al sushi: “Basta gente in fame chimica”