Incendio Notre-Dame, gravi sospetti su Victor Hugo

A Parigi dopo il gravissimo incendio alla cattedrale di Notre-Dame si cominciano a delineare ipotesi e inquisiti. Grossi indizi portano a Victor Hugo, lo scrittore si sarebbe tradito all’interno delle pagine del romanzo Notre-Dame de Paris.  Molto spesso infatti le storie inventate sono frutto di fatti reali, si dice spesso che gli scrittori siano ladri di vite, in questo caso potrebbero essere stati ladri di intenzioni. Ci stringiamo attorno al popolo francese molto più di quanto facciano alcuni amanti dell’Italia agli italiani, uno ennesimo dramma per un paese che da anni a questa parte non conosce più la pace, colpa anche di una politica coloniale aggressiva nel passato. Un esempio di come gli errori dei nostri avi ricadano su di noi.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*