Instagram down, influencer scopre di essere al quinto mese di gravidanza



I lavori virtuali permettono di vivere in maniera più libera apparentemente, ma in realtà la testa focalizza continuamente sull’obbiettivo ossessivo delle visualizzazioni poiché ogni azione potrebbe incrementare sensibilmente i guadagni. Soprattutto su Instagram dove mettersi in gioco fa la differenza, situazioni curiose della propria vita possono divenire molto remunerative, pericoloso come l’esistenza possa basarsi  su un riscontro economico.

Non deve essere facile per una ragazza coniugare il lavoro sui social network con la famiglia per i motivi sopra citati, basta una minima distrazione come potrebbe capitare a chiunque per un piccolo incidente domestico. I sensi  di colpa però sarebbero maggiori visto che i tempi di lavoro sono a discrezione personale, insomma ogni lavoro ha le sue grane.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*