in

Inter si consola pensando alla festa scudetto

Non c’è stata davvero partita, anche se nel risultato l’Inter e nella prestazione soprattutto ha rischiato di vincere nel momento di maggiore sforzo è arrivato il gol del Barcellona da parte di un ragazzino. Gli errori ci sono stati da parte di tutti, l’attaccante belga era costretto a partire a centro campo per riuscire a spuntare la difesa, e approvato numeri di alta scuola cercando di andare ben oltre le sue possibilità. Purtroppo nel tiro sparato contro il portiere ci sono i piccoli limiti di un giocatore che si sta dimostrando molto Più abile di quanto la critica volesse farci credere.

Un altro fallimento per Antonio conte in Europa, la colpa non è sua ma degli infortuni che hanno falcidiato una rosa ridotta all’osso se vuole competere per gli obiettivi che nemmeno l’Inter pensava di poter raggiungere. Un onesto secondo posto sembrava la strada più provabile invece è la squadra nerazzurra si trova addirittura davanti alla Juventus, frantumando gli avversari ma con sempre meno impeto. La squadra è stanca vediamo come gestire questo momento in attesa del ritorno dei titolari e soprattutto del mercato di gennaio.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Conte disdice il ristorante per giovedì sera

Greta persona dell’anno, Time le dedica copertina in pergamena