Intossicati al matrimonio di Tony Colombo: “Era tutto di cattivo gusto”

Bisogna dire che per stupire i napoletani con un matrimonio bisogna davvero fare qualcosa di assurdo se basta. Da un cantante neo melodico non potevamo però aspettarci una cerimonia sobria, e nemmeno una solamente pacchiana, dopo avere per anni cantato ai matrimoni era normale volesse per se una cerimonia di tutto rispetto. Le bomboniere sono state delle ceste di zeppole, che gli invitati hanno dovuto mangiare subito prima di iniziare il pranzo. Dopo cena si è passati agli amari e dopo tutti gli uomini sono andati in bagno incipriarsi il naso.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*