in

“La mano de Dios”

Una esultanza che ha fatto discutere, ma anche spontanea con cui ha sancito la propria vittoria, piace a molti perchè sincera, un gesto infantile che porta il sangue al cervello a mezzi uomini che a pallone non giocavano oppure che cercano di elemosinare like criticando il gesto di un ragazzo felice, magari con un passato non da famiglia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Veteran

Scritto da Yves

Anni di utenza

Adani farà la telecronaca dalla curva dell’Argentina

Gianni Celeste contro l’uso del contante con “Senze e te nun POS stà”