in

La Russa cambia cognome in La Ruspa

Una dichiarazione che ha fatto scalpore ma sicuramente è meno infelice di tutte quelle che lo hanno contraddistinto durante la sua carriera politica, un personaggio che sentiva il bisogno di tornare sui giornali anche a costo di fare la figura dell’allocco. Considerando l’estrazione politica non è così male la dichiarazione, è una battuta tra amici che di questi tempi di isteria popolare viene presa sul serio e usata per ottenere facili clic sul web. Anche noi dal giornale satirico dovremmo godere di queste situazioni, oramai non si può più pronunciare una parola fuori posto senza finire nel mirino della satira selvaggia.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Sanremo, Pupo gioca a Monopoli e perde tutti gli alberghi

Coronavirus arriva in Italia, intolleranza tra i primi sintomi