Lodi, finge di aver vinto al Superenalotto per farsi rispettare della suocera

Da sempre la suocera è sinonimo di stress e dichiarazioni odiose che non possono essere contrastate per la confidenza che lega loro, sarebbe bello poter imprecare e dire cosa si pensa ma spesso si tace per il quieto vivere della coppia: ne sono ben consapevoli e sfogano la loro frustrazione verso i poveri malcapitati. Solamente quando si è in grado di fornire loro denaro e benessere allora viene meno questo mantra negativo, le rotture di scatole si trasformano in complimenti come per incanto.

Sarebbe bello se il rispetto non fosse legato a riscontri economici, ma all’amore che si ripone verso la loro figlia, drammatica la situazione per chi si fa mantenere, ma in questi casi ci sentiamo di dire che sia la giusta punizione per un aver fatto nulla nella vita, sperando nella grazia altrui. Un uomo è quello che fa, molto più di quello che dice e se si riduce ad essere dipendente da un’altra persona, avendo avuto la salute dalla sua, vuol dire che merita tutte le vessazioni di questo mondo.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*