M5S vince a Campobasso promettendo di alzarlo

Dopo tanti scappellotti in giro per i ballottaggi, il Movimento 5 Stelle sembra aver trovato una città che vuole dare ancora fiducia nonostante le magagne nell’ultimo anno al Governo. Il crollo dei consensi non faceva presagire a questa nuova opportunità, speriamo il sindaco penta stellato si comporti meglio dei suoi colleghi pluri processati a Roma e Torino. Livorno sembra aver già cambiato strada, Nogarin indagato per strage colposa viene rimpianto da chi vive in giro per l’Italia.

Anche Luigi di Maio sembra aver compreso la lezione, e sta cercando di cambiare rotta anche se la nave sembra essere incagliata sul fondale.   La certezza dei consensi ha ammorbidito in movimento, non facendolo evolvere e rimanendo ancorato agli insulti che lo hanno portato al successo alle urne. Ne è un classico esempio Alessandro di Battista che crede ancora di prendere in giro le persone ripetendo a memoria nomi senza senso collegandoli con presunti complotti.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*